ANTIFURTO PER TABACCHERIE E RICEVITORIE

Metti al sicuro il tuo negozio con l’antifurto per tabaccherie e ricevitorie PROTECT

Perché un antifurto per tabaccherie e ricevitorie? Perché è l’unica vera e concreta garanzia di poter sventare qualsiasi tentativo di furto e di “spaccata”. Adottare un sistema di allarme tradizionale molte volte non è sufficiente. In alcuni casi i furti vengono sventati per un caso fortuito: un passante, il vicino che viene svegliato dai rumori. Anche l’intervento delle forze dell’ordine non è spesso risolutivo, perché a volte prima che giungano sul posto il furto è già stato messo a segno.


Scena del tentato furto con scasso ad una tabaccheria del centro di Roma, registrata il 23 febbraio 2018 da una videocamera a circuito chiuso.


Proprio per questo motivo è indispensabile trovare soluzioni che possano offrire la garanzia di avere i propri beni e i propri valori veramente protetti e in sicurezza. Per questo da oltre 10 anni PROTECT ha sviluppato una gamma di sistemi nebbiogeni, ovvero sistemi che offrono una protezione attiva in grado di intervenire immediatamente, bloccando i furti ancora prima che possano consumarsi.

Sono sufficienti solo pochi secondi per entrare in azione: il sistema di allarme aziona il dispositivo nebbiogeno, che a sua volta mette immediatamente in sicurezza i beni, riempiendo il negozio con una densa nebbia. Una vera e propria cortina spessa e impenetrabile che azzera totalmente la visibilità, rendendo impossibile ai malviventi non solo di entrare, ma anche di impossessarsi dei valori presenti.

Antifurto per tabaccherie e ricevitorie

Storie di successo

“Vita difficile per i ladri. In piena notte è stato tolto un tombino dalla strada e con tutta forza è stato scagliato addosso alla vetrina della tabaccheria che si affaccia sulla via principale. Eʼ il racconto di un nuovo furto sventato avvenuto pochi giorni fa in pieno centro a Vicenza, in viale della Pace. Scagliato il tombino pensavano che il più del lavoro fosse già stato fatto, ma a quel punto è scattato il sistema nebbiogeno impedendo loro di portare via quello che volevano. Sarebbe stato un ricco bottino, sigarette, incassi dalla ricevitoria, bar, edicola etc. Oltre alla sirena infatti è entrato in azione il dispositivo nebbiogeno che immediatamente ha saturato il locale con una fitta nebbia impedendo ai malviventi di accedere al locale, proteggendo così i beni fino all’arrivo delle forze dellʼordine”.


“Tentativo di spaccata nella notte tra martedì e mercoledì ad Abbadia in provincia di Lecco. Nel mirino dei ladri la tabaccheria TabakTrafic in piazza XXV Aprile. Un tentativo di furto appunto, perché a proteggere il locale è stato installato uno degli innovativi sistemi nebbiogeni PROTECT: non appena è scattato l’allarme la tabaccheria si è riempita di una nebbia bianca e densa che ha costretto i ladri a fuggire immediatamente. “La prima cosa che ho visto è stata la nebbia densa che usciva dalla tabaccheria. Poi li ho visti scomparire in piazza Guzzi, dove probabilmente avevano lasciato la macchina che serviva loro a fuggire” è il racconto di un vicino di casa svegliato dal suono dell’allarme”.


“Il titolare ha dichiarato: “E’ da sei mesi che abbiamo rilevato la tabaccheria, ma ci hanno subito battezzati. Proprio perché ce l’aspettavamo abbiamo deciso di installare un antifurto per tabaccherie e ricevitorie nebbiogeno, e devo dire che ha funzionato a dovere”. I furti all’interno delle attività commerciali si trasformano in un vero dramma per chi li subisce. Ed è proprio quello che è successo pochi giorni fa alla tabaccheria “Bellarosa” di Sant’Ilario in provincia di Reggio Emilia, unica differenza che ad attendere i ladri questa volta c’era un sistema nebbiogeno. Erano da poco passate le 23 quando i malviventi, praticando un grosso foro nella parete, si sono introdotti all’interno del negozio immaginando di prelevare indisturbati sigarette, schede telefoniche, gratta e vinci e gli incassi della giornata. Tuttavia il gruppo, molto organizzato e con un piano studiato ai minimi dettagli, non ha fatto i conti con l’ultima frontiera in tema di sicurezza, ovvero un sistema nebbiogeno attivo.  Ed è questo che ha convinto il titolare della tabaccheria di Sant’Ilario, ad aggiungere, al suo semplice sistema di allarme, un sistema nebbiogeno; dichiarando il giorno dopo della sventata rapina: “E’ da sei mesi che abbiamo rilevato la tabaccheria, ma ci hanno subito battezzati. Proprio perché ce l’aspettavamo abbiamo deciso di installare il nuovo sistema di allarme, e devo dire che ha funzionato a dovere”. Il titolare aggiunge “per entrare ed accendere la luce mi sono dovuto mettere a gattoni per non andare a sbattere contro qualcosa, non si vedeva proprio nulla!”. Alla notizia della sventata rapina la PROTECT, maggiore produttore mondiale di sistemi nebbiogeni, non è rimasta meravigliata: “ancora una volta la tecnologia nebbiogena si è dimostrata nei fatti l’unica soluzione in termini di antifurto. Il nostro auspicio è quello che anche altri esercenti seguano l’esempio del proprietario del locale, perché un furto è un’esperienza drammatica, non solo a livello economico, ma anche personale”.


“Il tabaccaio esasperato dai criminali: Per la quarta volta nel giro di 15 mesi, la tabaccheria di  via Papa Giovanni XXIII a Bresso finisce nel mirino dei rapinatori. L’ultimo episodio, la notte scorsa: erano le 4 quando una banda ha tentato un altro colpo ai danni dell’esercizio commerciale che il proprietario ha acquistato solo poco tempo fa. A ostacolare la razzia di pacchetti di sigarette e gratta e vinci ha provveduto il sistema di sicurezza piazzato nei locali: il getto improvviso dei nebbiogeni ha infatti bloccato ogni tentativo di furto e i ladri si sono dati alla fuga, a mani vuote, lasciandosi alle spalle vetrine spaccate e saracinesche tagliate. Al titolare non è restato altro che constatare di essere stato preso di mira ancora una volta anche se, come è invece capitato poco più di tre mesi fa, non ha subito ammanchi. Ma la rabbia e la sensazione di essere rimasto solo sono aumentati: «Sono stufo di essere preso di mira — protesta il negoziante — Non voglio chiudere l’attività: ho investito tutti i miei risparmi per garantire un lavoro alla mia famiglia. Chiedo semplicemente al sindaco di mettere le telecamere nel quartiere, come aveva promesso. Con la rapina dell’aprile 2010 ho perso 10mila euro. Il contributo di 500 euro del fondo municipale, di certo, non può bastare»”.


 

ANTIFURTO PER TABACCHERIE E RICEVITORIE: LA PROTEZIONE PERFETTA QUANDO SEI ASSENTE

Nebbiogeno PROTECT

 

Allontanare i malviventi per circa un’ora equivale ad assicurare alle forze di polizia o al servizio di sicurezza il tempo necessario per intervenire.

Basandosi sul principio per il quale non si può rubare ciò che non si vede, i nebbiogeni PROTECT sono in grado di “accecare” il ladro, saturando l’intero locale con una fitta coltre di densa nebbia, innocua per persone, animali e cose. 

La nebbia generata da PROTECT è bianca, densa, asciutta e non lascia residui.


PROTECT, leader di settore, è il sistema nebbiogeno più venduto al mondo.

La nostra azienda impiega stabilmente un team di esperti di elettronica e nebbia di sicurezza con l’obiettivo di fornire supporto tecnico e organizzativo a tutte le sedi dislocate nel mondo.

La rete di vendita degli innovativi antifurto per tabaccherie e ricevitorie è composta da distributori esclusivi e installatori di allarmi in oltre 50 paesi.

Guarda i nostri video sul sito www.protectglobal.it e scopri di più su PROTECT.

 

CONTATTACI PER UN SOPRALLUOGO GRATUITO